Andrologia

SOLUZIONI MEDICHE EFFICACI PER DISTURBI ERETTILI A NAPOLI

I disturbi erettili sono patologie andrologiche molto temute in quanto, oltre a limitare la funzionalità dell'organo, comportano conseguenze anche a livello affettivo e sociale nell'uomo. L'andrologo di Napoli offre risposte competenti alle disfunzioni dell'apparato riproduttore e urogenitale, affrontando i disturbi erettili con accuratezza, discrezione e professionalità per l'identificazione dell'origine del problema e la soluzione anche attraverso il ricorso alla chirurgia. Il dottor Quarto invita tutti i pazienti che soffrono di disturbi erettili, eiaculazione precoce e infertilità maschile a prenotare una visita specialistica presso l'ambulatorio di andrologia. L'esame clinico, se richiesto, potrà essere accompagnato da approfondimenti diagnostici quali biopsia testicolare e individuazione di placche peniene e curvature tipiche dell'IPP (Induratio Penis Plastica).
Richiedete informazioni

Correzione delle patologie andrologiche

Lo Studio Medico Androurologia Quarto offre soluzioni all'avanguardia per il trattamento della disfunzione erettile e le problematiche maschili di tipo andrologico. In particolare potrete rivolgervi allo specialista di Napoli per la cura di una vasta gamma di disturbi erettili, disfunzioni nell'eiaculazione e problemi di infertilità. Tra le condizioni trattate dal dottor Quarto rientrano:
  • Impotenza: incapacità dell'uomo di mantenere l'erezione per il raggiungimento di un rapporto sessuale soddisfacente. I disturbi erettili possono essere occasionali o frequenti e colpiscono circa il 14% degli italiani
  • Eiaculazione precoce: uno dei disturbi erettili più diffusi, consiste nell'incapacità dell'uomo di controllare il riflesso eiaculatorio
  • Varicocele: dilatazione piuttosto comune delle vene intorno al testicolo, causata da un malfunzionamento delle valvole oppure da tumore pelvico o addominale.
  • Induratio penis plastica (I.P.P.) o Morbo di La Peyronie: lesione fibrosa, o placca, del corpo cavernoso interno al pene, che porta a una perdita di elasticità e a una curvatura
  • Fimosi: restringimento dell'orifizio del prepuzio, congenito o causato da infiammazioni
  • Frenulo breve: eccessiva brevità del lembo mucoso tra prepuzio e glande, che può causare lacerazioni e sanguinamenti
Risolvete oggi i problemi andrologici: richiedete una visita presso lo studio!
Share by: